Bande de Femmes alla CIDD con Zerocalcare

Lunedì 9 come Bande de Femmes presentiamo Michele Zerocalcare alla Casa Internazionale delle Donne in una serata dedicata alla narrazione del femminile nelle graphic novel. Allestiremo anche un banchetto di libri ad hoc!

Virginia Tonfoni (giornalista di Alias – Il Manifesto) e Sarah Di Nella (Libreria Tuba) dialogano con Zero Calcare sulle sue molte figure femminili.
La libreria Tuba sarà presente con i libri di Zero Calcare.
ingresso a sottoscrizione per sostenere la Casa Internazionale delle Donne

Si è conclusa la quinta edizione di Bande de Femmes

Si è conclusa la quinta edizione di Bande de Femmes, il Festival di fumetti e illustrazione organizzato dalla libreria Tuba Bazar in collaborazione con Biblioteche Di Roma, con il sostegno di MiBACT e SIAE nell’ambito dell’iniziativa “Sillumina – copia privata per la cultura, per i giovani”.
Sono stati tre giorni intensi e bellissimi in cui abbiamo potuto incontrare fumettiste e fumettisti, conoscerli, ascoltarli, dialogare con loro e vederli disegnare dal vivo e li vogliamo ringraziare per aver accolto il nostro invito. Grazie a tutte le artiste e gli artisti che hanno risposto alla nostra Call Periferie Plurali e a quelle che hanno partecipato al laboratorio Fare Rivista. Grazie ai luoghi che hanno accolto le loro mostre trasformando il Pigneto in una galleria diffusa.

Grazie anche alle case editrici che sono state sempre disponibili.

Sono state davvero numerose le persone che hanno fatto sì che il festival si svolgesse in quest’atmosfera festosa e allo stesso tempo carica di contenuti e vorremmo ringraziarle tutte.

Vorremmo ringraziare in primo luogo Marta Bencich per essersi buttata anima e corpo in questa avventura e di averlo fatto con competenza e leggerezza. Grazie alle nostre partner del cuore: le bibliotecarie della Biblioteca Goffredo Mameli che sono state sorridenti, disponibili, professionali. Grazie a Rita Petruccioli, Alessio Trabacchini, Susanna Scrivo, Nancy Natali e Silvia Calderoni per averci accompagnate e averci aiutate a gestire le piccole grandi emergenze. Grazie a Laura Scarpa, Giulia Argnani, Assia Petricelli e Gemma Vinciarelli che hanno animato il laboratorio Fare rivista e il festival.

Grazie a Veronica che è stata una guida eccezionale e ha accompagnato le persone alla scoperta di tutte le mostre. Ringraziamo le anche Playgirls from Caracas, Mico e Juicy per le loro emozionanti performance.
La nostra gratitudine va a Simone Tso che ha disegnato la gang di Wonder Tuba e tutta la grafica di Bande de Femmes, a Maila Iacovelli che ha fotografato il Festival e a Cristina Petrucci che lo ha filmato. Grazie al nostro team comunicazione: Teresa Di Martino e Serena Fiorletta che hanno curato l’ufficio stampa, Maria Cafagna che ha seguito i social. Grazie a Valentina Colozza e Milena Miccio che hanno reso alcuni incontri accessibili ai sordi e a Luce Lacquaniti che ha interpretato per noi le potenti parole di Una. Grazie per il fondamentale sostegno a Renato, a Sara e a tutte le volontarie e i volontari che ci hanno aiutato in questi tre giorni, siete stati preziosi! Ringraziamo anche Officine zero per l’allestimento e Tiziano che ha seguito la tecnica.

Ma soprattutto vogliamo ringraziare il pubblico che ha partecipato numeroso al festival, tutto questo senza di voi non avrebbe senso.

È stato bellissimo, ci vediamo l’anno prossimo!

Tuba

14-16 giugno Bande de Femmes

La prossima edizione di Bande de Femmes si svolgerà a Roma al Pigneto dal 14 al 16 giugno. Due le location: la Libreria Tuba e la Biblioteca Goffredo Mameli.
Quest’anno l’iniziativa è stata possibile con il sostegno di MiBACT e di SIAE, nell’ambito dell’iniziativa “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura”.
Scarica il programma completo in formato PDF.

 

GIOVEDÌ 14 GIUGNO

Tuba

18.00 Vernissage e visita guidata alle mostre di Periferie Plurali Passeggiata in compagnia di una curatrice alla scoperta delle mostre della galleria diffusa
22.30 Due matte parlano di… periferia Con Silvia Rocchi e Takoua Ben Mohamed.
Due matte è una pillola di felicità, una curiosa intervista a specchio tra due autrici. Mentre si intervistano a vicenda in maniera molto informale, si ritrovano catapultate in un ruolo diverso da quello che assumono di solito nei festival, e oltre a rispondere alle domande possono finalmente farne qualcuna anche loro.

 

Biblioteca Goffredo Mameli

19.00 Presentazione di Brucia di Silvia Rocchi, con l’autrice e Rita Petruccioli *
19.45 Presentazione del nuovo numero della rivista antologica Crisma #3 con Gemma Vinciarelli, Silvia Rocchi e Teresa Di Martino (direttrice della rivista DWF)
20.30 Presentazione di Stelle o sparo, di Nova. L’autrice dialoga con Alessio Trabacchini (critico di fumetti) *
21.30 Presentazione di War Painters 1915-1918. Come l’arte salva dalla guerra di Laura Scarpa. Con l’autrice, Giulia Caminito (scrittrice) e Nicolette Mandarano (storica dell’arte)

* Eventi dove sarà garantito il servizio di interpretariato in Lingua dei Segni Italiana – LIS

 

VENERDÌ 15 GIUGNO

Tuba

18.00 Visita guidata alle mostre di Periferie Plurali Passeggiata in compagnia di una curatrice alla scoperta delle mostre della galleria diffusa.
23.00 Live painting di Rita Petruccioli & djset di Mico Contaminazione tra musica, fumetto e illustrazione.
23.45 Musica dal vivo: Juicy

 

Biblioteca Goffredo Mameli

18.00 Superchicche: Gloria Pizzilli incontra Alessandra Migani (curatrice d’arte).
Superchicche è un volo nel mondo di una fumettista o di un’illustratrice
18:45 Chicche Antiche: Grazia Nidasio raccontata da Laura Scarpa.
Chicche Antiche è un viaggio nel tempo alla scoperta di fumettiste che hanno fatto la storia. Attraverso le parole di un’autrice o una studiosa esploriamo l’opera di donne che hanno lasciato il segno.
19.30 Due matte parlano di… fare memoria attraverso i fumetti. Con Eva Rossetti (Il mio Salinger) e Roberta Balestrucci Fancellu (Ken Saro-Wiwa. Storia di un ribelle romantico). Due matte è una pillola di felicità, una curiosa intervista a specchio tra due autrici. Mentre si intervistano a vicenda in maniera molto informale, si ritrovano catapultate in un ruolo diverso da quello che assumono di solito nei festival, e oltre a rispondere alle domande possono finalmente farne qualcuna anche loro.
20.30 Presentazione di Corpi sonori di Julie Maroh. Con l’autrice e Antonia Caruso (attivista trans/femminista) *
21.30 Immaginari LGBTQI e fumetti: dialogo d’autore. Con Frad, Julie Maroh, Nino Giordano, Giulia Argnani, Ariel Vittori, Fabio Mancini e Nicolò Pellizzon e Giopota. Sul palco del festival un evento a più voci per restituire la complessità della narrazione delle vite e delle relazioni LGBTQI. *

*Eventi dove sarà garantito il servizio di interpretariato in Lingua dei Segni Italiana – LIS

 

SABATO 16 GIUGNO

Tuba

10.00 Pennelli a colazione: incontro con Alice Milani Presentazione di Marie Curie, l’autrice dialoga con Francesca Riccioni
11.00 Visita guidata alle mostre di Periferie Plurali (in lingua inglese). Passeggiata in compagnia di una curatrice alla scoperta delle mostre della galleria diffusa.
11.00 Presentazione di Haxa di Nicolò Pellizzon, l’autore dialoga con Susanna Scrivo (traduttrice)
12.00 Chicche Antiche: Tove Jansson raccontata da Anna Zani (bibliotecaria)
12.45 Pranzo a colori con Tuono Pettinato e Francesca Riccioni, gli autori di Non è mica la fine del mondo dialogano con Alessio Trabacchini
13.30 Due matte parlano di… città con Marta Baroni e Giopota.
17.00 Visita guidata alle mostre di Periferie Plurali Passeggiata in compagnia di una curatrice alla scoperta delle mostre della galleria diffusa. Visita guidata in LIS su prenotazione (bandedefemmes[at]gmail.com) *
22.30 Live painting di Una & performance delle Playgirls From Caracas. Contaminazione tra musica, fumetto e illustrazione.
23.30 Super Power Party con djset di Playgirls From Caracas.

 

Biblioteca Goffredo Mameli

16.15 Presentazione de I gioielli di Elsa di Sarah Mazzetti. L’autrice dialoga con Assia Petricelli (sceneggiatrice e documentarista)
17.15 Presentazione de Guardati dal Beluga magico di Daniel Cuello.  L’autore dialoga con Frad
18.00 Merenda a fumetti con Sarah Mazzetti. Laboratorio per bambine e bambini: realizzazione di un fumetto-gioiello
18.00 Superchicche: Claudia Nuke Razzoli incontra Susanna ScrivoSuperchicche è un volo nel mondo di una fumettista o di un’illustratrice.
19.00 Incontro fra Eliana Albertini (autrice di Luigi Meneghello. Apprendista italiano) e Laura Fuzzi (fumettista e animatrice del film La strada dei Samouni). Le due artiste dialogano con Cristina Petrucci (Tuba)
20.00 La mia cosa preferita sono i mostri. Viola Lo Moro (Tuba) presenta il fumetto di Emil Ferris
20.30 Presentazione di Non bisogna dare attenzioni alle bambine che urlano, di Eleonora Antonioni e Francesca Ruggiero. Le autrici dialogano con Marta di Cola (Scosse) e Giulia Franchi (Scosse). *
21.30 Presentazione di Io sono Una, di Una. Laura Schettini (Società delle storiche) e Barbara Ferraro (scrittrice) dialogano con l’autrice. *

*Eventi dove sarà garantito il servizio di interpretariato in Lingua dei Segni Italiana – LIS

 

La mostra PERIFERIE PLURALI

  • TUBA via del Pigneto 39A – MARIA MARTINI
  • MEZZO via del Pigneto 19 – EMANUELA SALVATORI
  • L’INFERNOTTO via del Pigneto 31/33 – VALENTINA GALLUCCIO
  • IL TIASO via Perugia 20 – LAURA ANGELUCCI
  • CLUB 55 via Perugia 14 – MAURIZIO LACAVALLA
  • MAGNEBEVO via Macerata 3 – CARLOTTA RAIMONDI 
  • VITAMINAS 24 via Ascoli Piceno 40 –  FRAD
  • LIBRERIA MARINI via Perugia 18 – VALERIA BERTOLINI
  • BIBLIOTECA MAMELI via del Pigneto 22 – IL LABORATORIO FARE RIVISTA PRESENTA LA PRIMA MOSTRA COLLETTIVA DEL MOVIMENTO TUBISTA
  • PIGNETO QUARANTUNO via del Pigneto 41 – MARTA PURO
  • UROBORO BOOKSHOP via Ascoli Piceno 21 – Y_Y
  • LIBRERIA ALEGRE Circonvallazione Casilina 72/74 – COSTANZA COLETTI
  • BELIVEAT via Braccio da Montone 7 – FEDERICA DI CARLO
  • SPARWASSER via del Pigneto 215 – IRENE IORIO
  • BLUTOPIA via del Pigneto 116 – MARA BECCHETTI

 

Aspettando Bande de femmes – Genere di Noa Delclòs

 Il Festival di Fumetti e illustrazione della libreria Tuba, Bande de Femmes, si avvicina. Manca solo una settimana all’avvio della tre giorni di fumetti che invaderà il Pigneto con mostre, incontri, live paintings, djset.

Il programma dell’evento, realizzato con il sostegno del MiBACT e di SIAE, nell’ambito dell’iniziativa “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura”, è foltissimo e verrà presentato al pubblico e alla stampa il 7 giugno alle ore 19.00 insieme ad alcune ospiti del festival.

Aspettando il Festival il 7 giugno alle 19.30 parleremo di Genere. Per Capirsi meglio, di Noa Delclòs Col (Lorusso Editore, 10 euro). Insieme all’autore ci sarà Reisa (attivista da un punto di vista femminista e intersezionale).

Con questo piccolo manuale, semplice e chiaro, scritto e illustrato da Noa Delclòs Col (attivista del collettivo Joves Trans de Barcelona), l’autore spiega i concetti base relativi al genere e alle sue manifestazioni nelle nostre vite. Un libro essenziale e dirompente, uno strumento utile da condividere il più possibile, che riesce a farci sorridere e riflettere ponendo domande difficili come: Che cos’è il genere per te?

Bande de Femmes 2016

Torna il festival del fumetto e dell’illustrazione Bande de Femmes di Tuba:LOCANDINAxONLINE

Ecco il programma completo

BANDE DE FEMMES 2016

Mercoledì 29 Giugno:

dalle h17:30 Tuba, HulaHoop, Mezzo, Infernotto, Sensum Lab, Lab. Aquattro e il “Giardino Segreto” inaugurano le 7 Mostre del Bande de Femmes.
In mostra Elisabetta Romagnoli, Laura Scarpa, Valeria Patrizi, Cecilia Campironi e le collettive di Teiera, Crisma la Rivista, Amorucci e Conigli Bianchi Fumettist* contro la Sierofobia

h18:00 @HulaHoop
La Meccanica della Meraviglia
incontro e laboratorio sul precinema a cura di Coppelia Theatre.
Consigliata la prenotazione al num: 3472902038
h19:00 @Tuba
Cronache dall’ombra
Anna Segre presenta Patrizia Mandanici, e la sua ultima graphic novel appena edita da Comicout.
Vi invitiamo a scoprire un antologia di racconti su alieni, libertà e lesbo-drammi, firmati dalla storica disegnatrice di Nathan Never e Legs Weaver.

h20:30 @Tuba
Dilemmi. Soluzioni impossibili per animi sensibili.
Reading musicale con Federica Tuzi (voce narrante) e Merel Van Dijk (voce e chitarra, pianola e pc)
Ogni pezzo è un dilemma: esco o sto a casa? Ti lascio o ti sposo? Agio o disagio?

h21:00 @HulaHoop
La cacciatrice d’aste
Una storia senza parole, uno spettacolo di marionette da polso tratto dall’immaginario della pittrice surrealista Remedios Varo, accompagnato da musiche elettroniche originali che trascinano gli spettatori alla soglia di un mondo ambiguo. Consigliata la prenotazione al num: 3472902038, ingresso gratuito, uscita a cappello.
dalle h21:30 @Mezzo
Hugo Sanchez Dj set

h22:00 Tour in notturna delle Mostre
@Tuba, Mezzo, Infernotto, HulaHoop, Sensum Lab, “Giardino Segreto” e Lab. Aquattro
Visita guidata alla scoperta delle sette mostre del Bande de Femmes. Partenza da Tuba.

**********************************************************
* Giovedì 30 Giugno:

h18:00 @HulaHoop
La Meccanica della Meraviglia
2° incontro e laboratorio sul precinema a cura di Coppelia Theatre.

h19:00 @Tuba
Spine nel fianco: Autoproduzioni di donne, canone maschile e strategie di resistenza
Un confronto a partire dall’esclusione delle donne dal Grand Prix di Angoulême e una presentazione atipica di tre autoproduzioni disegnate: Aspirina, Teiera e Crisma.
Incursioni fastidiose come i commenti su facebook performate da Tony Allotta e da Ramide live set.

h21:00 @HulaHoop
torna per il 2°giorno La cacciatrice d’aste
Consigliata la prenotazione al num: 3472902038, ingresso gratuito, uscita a cappello.
h23:00 @Monk
After del Bande de Femmes ad Amorucci.
I contributi disegnati delle artiste ospiti del festival balleranno grazie al Vj set di ColorFul Frame.

**********************************************************
* Venerdì 1 Luglio:

h19:00 Baci a stampo. Maratona di scambi amorosi con le autrici.
@ Mezzo cocktail d’amore con Elisabetta Romagnoli
@ Infernotto acquarello al calice con Laura Scarpa
@ Tuba elisir erotico con tutte le illustratrici di Amorucci e Cecilia Agostini (Hangar TattooStudio)
@ HulaHoop aperitè intimo con le Teiera
@ Sensum Lab fuori dalla tana dei luoghi comuni con Conigli Bianchi
@ “Giardino Segreto” confessioni dipinte con Valeria Patrizi
@ Lab. Aquattro si salvi chi può con (quasi) tutti gli autori di Crisma la rivista

In regalo presso @SensumLab, solo e soltanto per chi ha raccolto nel corso del festival i 7 baci delle 7 mostre, una serigrafia eseguita dal vivo!

h21:30 @Tuba
Amorucci SuperLelle
Party in maschera dedicato a tutte le super eroine lesbiche (dichiarate o meno…)
Ospiti e ospitesse d’eccellenza, disegnata di piazza di tutte le mitiche illustratrici di Amorucci, dj set eroicamente trash a cura di Giulia Anania

**********************************************************

*Artiste in Mostra: Valeria Patrizi, Laura Scarpa, Elisabetta Romagnoli, Collettiva Teiera (Giulia Sagramola, Sarah Mazzetti, Cristina Spanò), Collettiva Amorucci (Ilaria Grimaldi, Cecilia Campironi, Fabiola Martelli, Nicoz Balboa, Adelaide Albinati, Bernadette Moens) e Cecilia Agostini (Hangar Tattoo Studio), Collettiva Lab.aquattro (Gemma Vinciarelli, Martoz, Alessio Spataro, Emma Verdet, Chiara Lanzieri) presentano Crisma la rivista (Rita Petruccioli, Dottor Pira, Manfredi Ciminale, Simone D’Armini, Margherita Barrera, Laura Scarpa e Marco Corona), Collettiva Conigli Bianchi – Fumettist* contro la Sierofobia (Tuono Pettinato, Maicol & Mirco, Fabio Visintin, Silvia Rocchi, Lucia Biagi, Nina Rubens & La Flan, Marta Baroni, Federico Appel, Elena Guidolin, Gemma Vinciarelli, Silvicius, Lele Kong, Federico Fabbri, Laura Scarpa, Fabio Ramiro Rossin, Francesco Orazzini e Alice Milani)

* Indirizzi Mostre
Mezzo – via del Pigneto 19;
Infernotto – via del Pigneto 33;
Tuba – via del Pigneto 39/a;
HulaHoop – via L.F. De Magistris 91/93;
Sensum Lab – via Alipio 13/a;
“Giardino Segreto” – dove le scalette di via degli Auconi incontrano via Antonio Tempesta, sotto il micione di Dulk
Lab. Aquattro – via Dulceri 102

* Contatti
Libreria Tuba: www.cybertuba.org
Mail: libreriatuba.press@gmail.com, bandedefemmes@gmail.com
Pagina Facebook: www.facebook.com/bandedefemmes
Tel: Viola 349.0062302 Luca 328.9674851

 

 

18-21 giugno Festival del Fumetto Bande de femmes

Ecco il programma del festival del fumetto dal 18 al 21 Giugno. invito on lineTutti i giorni dalle 19:00 in poi. Seguici si FB: Bande de femmes

Tra gli ospiti Silvia Rocchi, Tuono Pettinato, Zerocalcare, Laura Scarpa… e tanti altri e altre ancora

Programma:

Bande de femmes II

il festival di fumetti e illustrazioni della libreria delle donne Tuba “Vite vissute”

GIOVEDì 18 GIUGNO

Ore 19.00 Inaugurazione del festival vernissage itinerante delle mostre

Partiamo da Tuba per un tour che ci porterà alla scoperta delle mostre di Bande de femmes in giro per il quartiere

@Tuba: Ren (http://striscediren.blogspot.it)

@Mezzo: Tso (http://tso.superfluo.biz/)

@Infernotto: Gemma Vinciarelli (http://cargocollective.com/labaquattro)

@Libreria Alegre: Marina Girardi (http://www.magira.altervista.org/)

@Libreria Uroboro: Collettiva Hangar Tattoo Studio: Cecilia Agostini, Evelin La Rocca, Tinka (https://hangartattoogallery.wordpress.com/)

Ore 20.30 Vite vissute

Live painting e live set

Penna a penna, disegnini e colori, storie di donne che fanno la storia

Zerocalcare (autore di Dimentica il mio nome, Bao edizioni) e Laura Scarpa (Scuola di Fumetto – ComicOut ). Live set a cura di Ramide

 

VENERDÌ 19 GIUGNO

 

Ore 19.00 Corpi senza macchia dibattito e live painting

Aborto e sieropositività: i vissuti corporei negati prendono forma attraverso il disegno, una narrazione in cui ri-conoscersi

 

con Lucia Biagi (autrice di Punto di Fuga, Diabolo edizioni), i Conigli bianchi (Associazione che lotta contro lo stigma dell’HIV), Plus Onlus “persone sieropositive LGBT e Projecteuter con il sostegno di Crack! – fumetti dirompenti

 

Ore 21.30 Supereroine: a che punto siamo? gli eroi e le eroine oggi chiacchiere, presentazione e proiezioni

 

Come cambiano i supereroi e le supereroine, come cambiano i modelli proposti, come influenzano l’immaginario delle donne e quello LGBT e come ne vengono influenzati

 

Luca Modesti alias Er baghetta (esperto Marvel Comics), Paolina Baruchello (autrice di Pioggia di primavera, Sinnos edizioni), modera Alessandra Chiricosta (filosofa marzialista, esperta di sud est asiatico)

 

Ore 22.30 Super party una serata da supereroina

 

SABATO 20 GIUGNO

 

Ore 19.00 Femminismo, riviste e vite disegnate presentazione

Due redazioni a confronto per ragionare insieme su femminismo a fumetti e il femminismo nei fumetti

Aspirina La rivista acetilsatirica incontra Dwf, modera Viola Lo Moro (Libreria delle donne Tuba)

Ore 22.00 Festa! Aspirina La Rivista, Dwf e Bande de Femmes

Live, Dj set, proiezioni

 

DOMENICA 21 GIUGNO

 

Ore 18.00 Vite a fumetti dibattito

Un ragionamento a più voci sulle biografie a fumetti

 

Con la partecipazione di: Tuono Pettinato (autore di OraMai, Lucca Comics & Science edizioni), Silvia Rocchi (illustratrice di Il segreto di Majorana, Rizzoli edizioni), Francesca Riccioni (autrice di Il Segreto di Majorana, Rizzoli edizioni), Lucia Biagi (autrice Punto di Fuga, Diabolo edizioni), Della Passarelli (editora di Sinnos edizioni), Federico Appel (autore di Pesi massimi, Sinnos edizioni), modera Virginia Tonfoni (Livorno Combat Comics)