EVENTI

Incontri, Presentazioni, Mostre

23/05
23/05

Giovedì 23 Maggio, h:19:00 "La Legge del Mare" (Rizzoli) di Annalisa Camilli a Tuba Insieme all'autrice dialogherà Francesca Mannocchi (giornalista...

25/05
25/05

InQuiete_La Festa - Inquiete Festival di Scrittrici a Roma Sabato 25 Maggio all’Angelo Mai dalle 19:00 Crowdfunding/ Party/ Dj set...

26/05
26/05

Domenica 26 Maggio, ore 19:00 Incontro con l'autrice di Idda (Einaudi editore) Michela Marzano. Insieme a lei dialogherà #teresaciabatti Alessandra...

29/05
29/05

Rimangono solo 8 giorni per portare a termine la campagna di crowdfunding di InQuiete, festival di scrittrici che si svolgerà...

30/05
30/05

La primavera per noi è Bande de Femmes. Da giovedì 30 maggio a sabato 1 giugno. Il festival di fumetti...

30/05
30/05

Vi presentiamo le MOSTRE di #bdf 2019: GIOVEDÌ 30 MAGGIO ore 19.00 - Mostri in mostra - Tuba Bazar Vernissage...

tuba festivals

30 MAGGIO -1 GIUGNO 2019

BANDE DE FEMMES
festival di illustrazione e fumetto

11-13 OTTOBRE 2019 

INQUIETE
festival di scrittrici a Roma – facciamolo insieme SOSTIENICI SU PRODUZIONI DAL BASSO
Giovedì 23, h:19.00 l’autrice Annalisa Camilli (@annalysacamilli) e @francescamannocchi ci parleranno di questo libro e di molte cose fondamentali.
#tubalibreriadelledonne #tubabazar #mediterraneo #leggedelmare #searescue
“Scrivo, mi allontano dai giorni passati in barca. Due cose non vorrei mi sfuggissero, via via che il tempo passa. Imbarcandomi mi sono unita a una comunità, quella delle persone che fanno soccorso in mare. Una comunità che ha un obiettivo politico: salvare vite umane. Questo serve a tenere in piedi una civiltà: una comunità e la politica. Non voglio dimenticarlo mai più”
Venne alla spiaggia un assassino di #elenastancanelli (@lanavediteseo )
#tubalibreriadelledonne #tubabazar #salvataggiinmare #mediterranea #searescue
Ieri, subito prima della festa di lancio del #bandedesfemmes, @agenziadistampadire ci ha immortalato con parole e immagini per raccontare il festival. (30 maggio - 1 giugno).
Poi è partita la festa e abbiamo ballato!! Super Eroine alla riscossa! Il programma completo è sulla pagina fb bandedesfemmes.
(Pic. lavina Inciocchi)
#bandedesfemmes #bdf #tubalibreriadelledonne #festivalfumetti #pigneto #tubabazar #youtuba #graphicnovels
Domenica 26 Maggio, ore 19:00.
Incontro con @michelamarzano a partire dal suo libro #idda (@einaudieditore ). Insieme a lei dialoga #teresaciabatti 
Vi aspettiamo!!
#tubalibreriadelledonne #idda #ledonnescrivono #inquietefestival #tubabazar #presentazioni
Giovedì 23, h:19.00 l’autrice Annalisa Camilli (@annalysacamilli) e @francescamannocchi ci parleranno di questo libro e di molte cose fondamentali.
#tubalibreriadelledonne #tubabazar #mediterraneo #leggedelmare #searescue
“Scrivo, mi allontano dai giorni passati in barca. Due cose non vorrei mi sfuggissero, via via che il tempo passa. Imbarcandomi mi sono unita a una comunità, quella delle persone che fanno soccorso in mare. Una comunità che ha un obiettivo politico: salvare vite umane. Questo serve a tenere in piedi una civiltà: una comunità e la politica. Non voglio dimenticarlo mai più”
Venne alla spiaggia un assassino di #elenastancanelli (@lanavediteseo )
#tubalibreriadelledonne #tubabazar #salvataggiinmare #mediterranea #searescue
Ieri, subito prima della festa di lancio del #bandedesfemmes, @agenziadistampadire ci ha immortalato con parole e immagini per raccontare il festival. (30 maggio - 1 giugno).
Poi è partita la festa e abbiamo ballato!! Super Eroine alla riscossa! Il programma completo è sulla pagina fb bandedesfemmes.
(Pic. lavina Inciocchi)
#bandedesfemmes #bdf #tubalibreriadelledonne #festivalfumetti #pigneto #tubabazar #youtuba #graphicnovels

CHI SIAMO

Tuba è una libreria delle donne, un bar, un locale aperto dalla mattina alla sera dal 2007 sull’isola pedonale del Pigneto a Roma.

Tuba è uno luogo costruito quotidianamente da un gruppo di femministe e lesbiche che credono in una socialità libera, allegra e consapevole.

Tuba tutti i giorni lotta contro le discriminazioni basate sul genere, l’orientamento sessuale, la condizione di classe, il colore della pelle e la provenienza geografica.

Tuba è uno spazio dedicato all’immaginario delle donne: alle loro parole e ai loro desideri, ai loro corpi gioiosi, alla loro forza politica.

Tuba è una realtà costruita quotidianamente da un gruppo di lavoro di 11 donne, sempre in crescita e mutamento, che fa rete con gruppi, associazioni, scuole e biblioteche della città.

Tuba è tante cose insieme: siamo tutte noi, ognuna con le sue differenze, e siete tutte e tutti voi che vi affacciate dalle nostre vetrate.

SI MANGIA E SI BEVE

Abbiamo scelto per voi solo prodotti d’eccellenza, in larga parte biologici e/o a km zero, sempre frutto del lavoro di piccoli produttori e produttrici, in un’ottica di filiera corta diversa dalla grande distribuzione.

I vini, in gran parte biologici, provengono da piccole aziende italiane che conosciamo personalmente e con le quali abbiamo instaurato negli anni un rapporto di fiducia.

La caffetteria comprende cornetti – anche vegani – caffè, orzo, gingseng e decaffeinato del marchio Filicori Zecchini.

Tutte le nostre tisane, invece, sono scelte tra quelle del mercato equo e solidale a marchio Clipper.

Quiche, torte e dolcetti vari sono prodotti dalle donne di un laboratorio artigianale, mentre panini e pizzette sono il risultato dei nostri gusti e della nostra fantasia quotidiana.

Le birre sono artigianali e di diverse tipologie che variamo con le stagioni e i desideri.

I cocktail sono quelli classici di un american bar, preparati con superalcolici di qualità. Abbiamo inserito nel menù dei alcuni liquori artigianali di una piccola azienda retina (Mucilla) come il mirto, la genziana, il nocino e il mitico spruilli – divenuto ormai una leggenda.

Da noi si beve anche analcolico grazie agli estratti, le spremute, e cocktail freschi.

TUBA CONSIGLIA