14-16 giugno Bande de Femmes

La prossima edizione di Bande de Femmes si svolgerà a Roma al Pigneto dal 14 al 16 giugno. Due le location: la Libreria Tuba e la Biblioteca Goffredo Mameli.
Quest’anno l’iniziativa è stata possibile con il sostegno di MiBACT e di SIAE, nell’ambito dell’iniziativa “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura”.
Scarica il programma completo in formato PDF.

 

GIOVEDÌ 14 GIUGNO

Tuba

18.00 Vernissage e visita guidata alle mostre di Periferie Plurali Passeggiata in compagnia di una curatrice alla scoperta delle mostre della galleria diffusa
22.30 Due matte parlano di… periferia Con Silvia Rocchi e Takoua Ben Mohamed.
Due matte è una pillola di felicità, una curiosa intervista a specchio tra due autrici. Mentre si intervistano a vicenda in maniera molto informale, si ritrovano catapultate in un ruolo diverso da quello che assumono di solito nei festival, e oltre a rispondere alle domande possono finalmente farne qualcuna anche loro.

 

Biblioteca Goffredo Mameli

19.00 Presentazione di Brucia di Silvia Rocchi, con l’autrice e Rita Petruccioli *
19.45 Presentazione del nuovo numero della rivista antologica Crisma #3 con Gemma Vinciarelli, Silvia Rocchi e Teresa Di Martino (direttrice della rivista DWF)
20.30 Presentazione di Stelle o sparo, di Nova. L’autrice dialoga con Alessio Trabacchini (critico di fumetti) *
21.30 Presentazione di War Painters 1915-1918. Come l’arte salva dalla guerra di Laura Scarpa. Con l’autrice, Giulia Caminito (scrittrice) e Nicolette Mandarano (storica dell’arte)

* Eventi dove sarà garantito il servizio di interpretariato in Lingua dei Segni Italiana – LIS

 

VENERDÌ 15 GIUGNO

Tuba

18.00 Visita guidata alle mostre di Periferie Plurali Passeggiata in compagnia di una curatrice alla scoperta delle mostre della galleria diffusa.
23.00 Live painting di Rita Petruccioli & djset di Mico Contaminazione tra musica, fumetto e illustrazione.
23.45 Musica dal vivo: Juicy

 

Biblioteca Goffredo Mameli

18.00 Superchicche: Gloria Pizzilli incontra Alessandra Migani (curatrice d’arte).
Superchicche è un volo nel mondo di una fumettista o di un’illustratrice
18:45 Chicche Antiche: Grazia Nidasio raccontata da Laura Scarpa.
Chicche Antiche è un viaggio nel tempo alla scoperta di fumettiste che hanno fatto la storia. Attraverso le parole di un’autrice o una studiosa esploriamo l’opera di donne che hanno lasciato il segno.
19.30 Due matte parlano di… fare memoria attraverso i fumetti. Con Eva Rossetti (Il mio Salinger) e Roberta Balestrucci Fancellu (Ken Saro-Wiwa. Storia di un ribelle romantico). Due matte è una pillola di felicità, una curiosa intervista a specchio tra due autrici. Mentre si intervistano a vicenda in maniera molto informale, si ritrovano catapultate in un ruolo diverso da quello che assumono di solito nei festival, e oltre a rispondere alle domande possono finalmente farne qualcuna anche loro.
20.30 Presentazione di Corpi sonori di Julie Maroh. Con l’autrice e Antonia Caruso (attivista trans/femminista) *
21.30 Immaginari LGBTQI e fumetti: dialogo d’autore. Con Frad, Julie Maroh, Nino Giordano, Giulia Argnani, Ariel Vittori, Fabio Mancini e Nicolò Pellizzon e Giopota. Sul palco del festival un evento a più voci per restituire la complessità della narrazione delle vite e delle relazioni LGBTQI. *

*Eventi dove sarà garantito il servizio di interpretariato in Lingua dei Segni Italiana – LIS

 

SABATO 16 GIUGNO

Tuba

10.00 Pennelli a colazione: incontro con Alice Milani Presentazione di Marie Curie, l’autrice dialoga con Francesca Riccioni
11.00 Visita guidata alle mostre di Periferie Plurali (in lingua inglese). Passeggiata in compagnia di una curatrice alla scoperta delle mostre della galleria diffusa.
11.00 Presentazione di Haxa di Nicolò Pellizzon, l’autore dialoga con Susanna Scrivo (traduttrice)
12.00 Chicche Antiche: Tove Jansson raccontata da Anna Zani (bibliotecaria)
12.45 Pranzo a colori con Tuono Pettinato e Francesca Riccioni, gli autori di Non è mica la fine del mondo dialogano con Alessio Trabacchini
13.30 Due matte parlano di… città con Marta Baroni e Giopota.
17.00 Visita guidata alle mostre di Periferie Plurali Passeggiata in compagnia di una curatrice alla scoperta delle mostre della galleria diffusa. Visita guidata in LIS su prenotazione (bandedefemmes[at]gmail.com) *
22.30 Live painting di Una & performance delle Playgirls From Caracas. Contaminazione tra musica, fumetto e illustrazione.
23.30 Super Power Party con djset di Playgirls From Caracas.

 

Biblioteca Goffredo Mameli

16.15 Presentazione de I gioielli di Elsa di Sarah Mazzetti. L’autrice dialoga con Assia Petricelli (sceneggiatrice e documentarista)
17.15 Presentazione de Guardati dal Beluga magico di Daniel Cuello.  L’autore dialoga con Frad
18.00 Merenda a fumetti con Sarah Mazzetti. Laboratorio per bambine e bambini: realizzazione di un fumetto-gioiello
18.00 Superchicche: Claudia Nuke Razzoli incontra Susanna ScrivoSuperchicche è un volo nel mondo di una fumettista o di un’illustratrice.
19.00 Incontro fra Eliana Albertini (autrice di Luigi Meneghello. Apprendista italiano) e Laura Fuzzi (fumettista e animatrice del film La strada dei Samouni). Le due artiste dialogano con Cristina Petrucci (Tuba)
20.00 La mia cosa preferita sono i mostri. Viola Lo Moro (Tuba) presenta il fumetto di Emil Ferris
20.30 Presentazione di Non bisogna dare attenzioni alle bambine che urlano, di Eleonora Antonioni e Francesca Ruggiero. Le autrici dialogano con Marta di Cola (Scosse) e Giulia Franchi (Scosse). *
21.30 Presentazione di Io sono Una, di Una. Laura Schettini (Società delle storiche) e Barbara Ferraro (scrittrice) dialogano con l’autrice. *

*Eventi dove sarà garantito il servizio di interpretariato in Lingua dei Segni Italiana – LIS

 

La mostra PERIFERIE PLURALI

  • TUBA via del Pigneto 39A – MARIA MARTINI
  • MEZZO via del Pigneto 19 – EMANUELA SALVATORI
  • L’INFERNOTTO via del Pigneto 31/33 – VALENTINA GALLUCCIO
  • IL TIASO via Perugia 20 – LAURA ANGELUCCI
  • CLUB 55 via Perugia 14 – MAURIZIO LACAVALLA
  • MAGNEBEVO via Macerata 3 – CARLOTTA RAIMONDI 
  • VITAMINAS 24 via Ascoli Piceno 40 –  FRAD
  • LIBRERIA MARINI via Perugia 18 – VALERIA BERTOLINI
  • BIBLIOTECA MAMELI via del Pigneto 22 – IL LABORATORIO FARE RIVISTA PRESENTA LA PRIMA MOSTRA COLLETTIVA DEL MOVIMENTO TUBISTA
  • PIGNETO QUARANTUNO via del Pigneto 41 – MARTA PURO
  • UROBORO BOOKSHOP via Ascoli Piceno 21 – Y_Y
  • LIBRERIA ALEGRE Circonvallazione Casilina 72/74 – COSTANZA COLETTI
  • BELIVEAT via Braccio da Montone 7 – FEDERICA DI CARLO
  • SPARWASSER via del Pigneto 215 – IRENE IORIO
  • BLUTOPIA via del Pigneto 116 – MARA BECCHETTI

 

22 aprile Eros e burlesque libro e workshop

Sabato 22 aprile alle 19.00 presentazione
Tuba Bazar il volume Eros e Burlesque (Gremese Editore) della performer Vesper Julie, che ripercorre la storia delle grandi figure del brulesque statunitense.
Maria Luisa Boccia (filosofa femminista) e Laura Schettini (Società italiana delle storiche) parleranno insieme del libro di Vesper Julie.

In occasione della presentazione, Vesper Julie terrà da Tuba Libre un workshop di burlesque GRATUITO CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ENTRO IL 20 APRILE (inviate una mail con oggetto WORKSHOP BURLESQUE a libreriatuba@gmail.com).

Giulia Di Quilio in arte Vesper Julie è attrice e performer burlesque.
Dopo diversi anni di formazione teatrale e l’inizio della carriera sul palco e davanti alla macchina da presa, incontra, nel 2010, l’arte del burlesque, combinandola alla sua versatilità di interprete. Ragione e Sentimento, razionalità e istinto convivono nel suo stile attoriale, nel suo volto – antico e contemporaneo al tempo stesso – e nel suo corpo candido e statuario.

Bande de Femmes 2016

Torna il festival del fumetto e dell’illustrazione Bande de Femmes di Tuba:LOCANDINAxONLINE

Ecco il programma completo

BANDE DE FEMMES 2016

Mercoledì 29 Giugno:

dalle h17:30 Tuba, HulaHoop, Mezzo, Infernotto, Sensum Lab, Lab. Aquattro e il “Giardino Segreto” inaugurano le 7 Mostre del Bande de Femmes.
In mostra Elisabetta Romagnoli, Laura Scarpa, Valeria Patrizi, Cecilia Campironi e le collettive di Teiera, Crisma la Rivista, Amorucci e Conigli Bianchi Fumettist* contro la Sierofobia

h18:00 @HulaHoop
La Meccanica della Meraviglia
incontro e laboratorio sul precinema a cura di Coppelia Theatre.
Consigliata la prenotazione al num: 3472902038
h19:00 @Tuba
Cronache dall’ombra
Anna Segre presenta Patrizia Mandanici, e la sua ultima graphic novel appena edita da Comicout.
Vi invitiamo a scoprire un antologia di racconti su alieni, libertà e lesbo-drammi, firmati dalla storica disegnatrice di Nathan Never e Legs Weaver.

h20:30 @Tuba
Dilemmi. Soluzioni impossibili per animi sensibili.
Reading musicale con Federica Tuzi (voce narrante) e Merel Van Dijk (voce e chitarra, pianola e pc)
Ogni pezzo è un dilemma: esco o sto a casa? Ti lascio o ti sposo? Agio o disagio?

h21:00 @HulaHoop
La cacciatrice d’aste
Una storia senza parole, uno spettacolo di marionette da polso tratto dall’immaginario della pittrice surrealista Remedios Varo, accompagnato da musiche elettroniche originali che trascinano gli spettatori alla soglia di un mondo ambiguo. Consigliata la prenotazione al num: 3472902038, ingresso gratuito, uscita a cappello.
dalle h21:30 @Mezzo
Hugo Sanchez Dj set

h22:00 Tour in notturna delle Mostre
@Tuba, Mezzo, Infernotto, HulaHoop, Sensum Lab, “Giardino Segreto” e Lab. Aquattro
Visita guidata alla scoperta delle sette mostre del Bande de Femmes. Partenza da Tuba.

**********************************************************
* Giovedì 30 Giugno:

h18:00 @HulaHoop
La Meccanica della Meraviglia
2° incontro e laboratorio sul precinema a cura di Coppelia Theatre.

h19:00 @Tuba
Spine nel fianco: Autoproduzioni di donne, canone maschile e strategie di resistenza
Un confronto a partire dall’esclusione delle donne dal Grand Prix di Angoulême e una presentazione atipica di tre autoproduzioni disegnate: Aspirina, Teiera e Crisma.
Incursioni fastidiose come i commenti su facebook performate da Tony Allotta e da Ramide live set.

h21:00 @HulaHoop
torna per il 2°giorno La cacciatrice d’aste
Consigliata la prenotazione al num: 3472902038, ingresso gratuito, uscita a cappello.
h23:00 @Monk
After del Bande de Femmes ad Amorucci.
I contributi disegnati delle artiste ospiti del festival balleranno grazie al Vj set di ColorFul Frame.

**********************************************************
* Venerdì 1 Luglio:

h19:00 Baci a stampo. Maratona di scambi amorosi con le autrici.
@ Mezzo cocktail d’amore con Elisabetta Romagnoli
@ Infernotto acquarello al calice con Laura Scarpa
@ Tuba elisir erotico con tutte le illustratrici di Amorucci e Cecilia Agostini (Hangar TattooStudio)
@ HulaHoop aperitè intimo con le Teiera
@ Sensum Lab fuori dalla tana dei luoghi comuni con Conigli Bianchi
@ “Giardino Segreto” confessioni dipinte con Valeria Patrizi
@ Lab. Aquattro si salvi chi può con (quasi) tutti gli autori di Crisma la rivista

In regalo presso @SensumLab, solo e soltanto per chi ha raccolto nel corso del festival i 7 baci delle 7 mostre, una serigrafia eseguita dal vivo!

h21:30 @Tuba
Amorucci SuperLelle
Party in maschera dedicato a tutte le super eroine lesbiche (dichiarate o meno…)
Ospiti e ospitesse d’eccellenza, disegnata di piazza di tutte le mitiche illustratrici di Amorucci, dj set eroicamente trash a cura di Giulia Anania

**********************************************************

*Artiste in Mostra: Valeria Patrizi, Laura Scarpa, Elisabetta Romagnoli, Collettiva Teiera (Giulia Sagramola, Sarah Mazzetti, Cristina Spanò), Collettiva Amorucci (Ilaria Grimaldi, Cecilia Campironi, Fabiola Martelli, Nicoz Balboa, Adelaide Albinati, Bernadette Moens) e Cecilia Agostini (Hangar Tattoo Studio), Collettiva Lab.aquattro (Gemma Vinciarelli, Martoz, Alessio Spataro, Emma Verdet, Chiara Lanzieri) presentano Crisma la rivista (Rita Petruccioli, Dottor Pira, Manfredi Ciminale, Simone D’Armini, Margherita Barrera, Laura Scarpa e Marco Corona), Collettiva Conigli Bianchi – Fumettist* contro la Sierofobia (Tuono Pettinato, Maicol & Mirco, Fabio Visintin, Silvia Rocchi, Lucia Biagi, Nina Rubens & La Flan, Marta Baroni, Federico Appel, Elena Guidolin, Gemma Vinciarelli, Silvicius, Lele Kong, Federico Fabbri, Laura Scarpa, Fabio Ramiro Rossin, Francesco Orazzini e Alice Milani)

* Indirizzi Mostre
Mezzo – via del Pigneto 19;
Infernotto – via del Pigneto 33;
Tuba – via del Pigneto 39/a;
HulaHoop – via L.F. De Magistris 91/93;
Sensum Lab – via Alipio 13/a;
“Giardino Segreto” – dove le scalette di via degli Auconi incontrano via Antonio Tempesta, sotto il micione di Dulk
Lab. Aquattro – via Dulceri 102

* Contatti
Libreria Tuba: www.cybertuba.org
Mail: libreriatuba.press@gmail.com, bandedefemmes@gmail.com
Pagina Facebook: www.facebook.com/bandedefemmes
Tel: Viola 349.0062302 Luca 328.9674851

 

 

Giovedì 9 Giugno, ore 19:30, Baciami Stupid@

 BACIAMI STUPID*!
– Quando Hiv fa rima con tabù –13319912_555757981293157_8573493446716602462_n

9 giugno – Tuba – dalle 19:30
Balliamo verso il Pride svestite e svestiti dai pregiudizi.
Parlare di sesso ti imbarazza? Imbarazziamoci insieme:
Pianeta Terra, Italia, anno 2016.
Record di infezioni in Europa Occidentale, il silenzio regna sovrano.
La medicina mondiale dichiara: “Una persona che vive con Hiv e che assume la terapia correttamente è tra i partner sessuali più sicuri che si possano incontrare e ha lo 0% di probabilità di trasmettere il virus.”
L’umanità sbigottita risponde:
“Ma com’è possibile che ci siano ancora tanti contagi?!”

Tuba Bazar vi invita a un incontro delle meraviglie, dove tutto ciò che sapete sull’argomento potrebbe rivelarsi falso, dove la musica dellePLAYGIRLS from CARACAS vi accompagnerà alla scoperta della vera sessualità consapevole, i condom maschili e femminili degli Hi Ve HIV-Education vi doneranno i superpoteri della conoscenza e i coniglietti a fumetti dei Conigli Bianchi vi faranno uscire dalla tana dei luoghi comuni.

9 giugno – Tuba – dalle 19:30
Balliamo verso il Pride svestite e svestiti dai pregiudizi.

http://www.cooperativaparsec.it/web/progetti.php?areaID=1&projectID=31&setLanguage=eng
www.coniglibianchi.it
https://www.facebook.com/groups/playgrrrlsfromcaracas/?fref=ts

26 maggio workshop menopausa

13221606_984269758292832_4529519036000418487_n
Giovedì 26 maggio alle 19.00 si svolgerà da tuba un workshop dedicato alla menopausa, guidato da Francesca D’Onofrio, psicoterapeuta, consulente del piacere sessuale femminile e autrice di “In viaggio con la valigia rossa”.
Tutto quello che avete sempre voluto sapere su questa grande sconosciuta troppo spesso considerata uno scoglio, ma che potrebbe – come scoprirete o forse già sapete – diventare una nuova avventura. Come cambia la sessualità e quali sono i giocattoli più adatti per accompagnare la cosiddetta fase solare della vita di una donna, ecco alcuni dei temi che toccheremo.

Un appuntamento imperdibile per chi vuole saperne di più, per chi vuole condividere la sua esperienza e per chi si appresta a varcare la famigerata soglia.

Prenotazione obbligatoria: libreriatuba@gmail.com
costo: 20 euro a persone
partecipanti: 10-15
ore: 19.00
luogo: Tuba, via del Pigneto 39A

“I cinquant’anni sono come
L’ultima ora del pomeriggio,
quando il sole tramontato
ci dispone spontaneamente alla riflessione.
Nel mio caso, tuttavia,
il crepuscolo mi induce al peccato.”

“Afrodita”, Isabel Allende

Venerdì 20 Maggio Amorucci @Monk

amorucci 20 maggioAMORUCCI @MONK

VENERDI 20 MAGGIO – open h18.30
●● dalle h18.30 // ASPETTANDO JOAN: workshop
>> THE’ OSE’ – workshop
Un delizioso “Tè osé”
piccolo workshop di timbri e texture subliminali Amorucci accompagnato da tè e biscotti.
a cura di Cecilia Campironi – IllustrationStudio Arturo
Un breve e spensierato incontro per incidere timbri e stampare pattern 100% analogici.
Ogni partecipante potrà produrre il proprio modulo per realizzare un pattern caleidoscopico da ripetere e ripetere, anche all’infinito.
Il corso è a numero chiuso, iscrizioni fino al 18 maggio
Per info e prenotazioni: arturoom@gmail.com
CECILIACAMPIRONI.COM
————————–————————–——————-
●● dalle h20.00 // ASPETTANDO JOAN: perfomance & expo
>> THE’ OSE’ – mostra / istallazione
Tutti i partecipanti al workshop vedranno diventare istallazione a muro i loro timbri con un originale idea di Cecilia Campironi – Illustration (// Studio Arturo)

>> POWER AMORUCCI – performance
Pillole di amore, erotismi, poesia e disagi con:
● Paper Sexy Toys live
● I Dilemmi di Federica Tuzi e Merel Van Diijk
● Care Estinte – dai libri ” Charter in delirio” & ” Mio Carissimo rospo”
Lilith Primavera la gatta morta

————————–————————–——————-
●● dalle h22.00 // // ASPETTANDO JOAN: performance
>> Cuoro – performance
In esclusiva per POWER AMORUCCI, una performance di real amore & real disagi da Cuoro, il blog
( > http://cuoro.tumblr.com/).
Stand up commedy e probelmi di Cuoro di Gioia Salvatori la blogger del disagio amoroso per eccellenza ospite ad Amorucci con alcuni testi inediti e una canzone dedicata al suo mito, Tiziano Ferro.
————————–————————–——————-

●● dalle h22.30 // JOAN AS POLICE WOMAN – Solo live
INFO: https://www.facebook.com/events/525547777606559/

————————–————————–——————-

●● dalle h23.30 // AFTER JOAN: party
>> POWER AMORUCCI – SENTIMENTAL PARTY
Due delle più importanti dj romane dal respiro internazionale
ci racconteranno il loro rapporto con il sentimento attraverso la musica e sentimentalismi da dj set con un ora a testa delle loro canzoni d’ amore più importanti
Lady Coco > DJSET la più influente dj black italiana, apprezzata nei dancefloor d’ Europa e amata da Spike Lee e MIA ci farà ascoltare il suono più profondo del suo istinto con una selezione su vinile in esclusiva per amorucci dedicata alla radice del desiderio e del sentimento.
Lady Maru > DJSET dj techno amatissima, dalla cassa e dalla testa dura, ci farà capire con un set unico quanto può essere morbido il suo cuore. Una selezione di sole canzoni d’ amore da ballo. Il primo dj set sentimentale di LadyMarù ovvero cosa ascolta e balla una dj techno quando per un attimo si lascia con la musica e prova a innamorarsi di altro.
————————–————————–——————-
●● dalla h01.30 // NEVER ENDING PARTY
>> TRASH’n’ROLL
con l’Anagnina (aka Giulia Ananìa)
————————–————————–——————-
————————–————————–——————-
● ● ● POWER AMORUCCI ● ● ●
#AMORUCCI è il primo esperiemento nato per rieducare le ragazze (e non solo) all’amore!
Ormai le ragazze non sono più capaci a fare l’amore, ad ammetterlo, a prenderlo abbene.
C’è una gran confusione!
Serata Amorucci vuole far tornare le ragazze romantiche.. non sempre ma ogni tanto, quando serve.
Esperti d’amore: djs, illustratori, pensatori, attori, musicisti, poeti useranno i loro trucchi per scioglierle.
Lo sappiamo, non sarà facile per niente, ma è troppo importante provarci!
Ad ogni serata una grande dj ospite selezionerà un ora di lenti , l’organizzazione si riserva di comporre coppie a caso.
Il flyer dell’ esperimento è disegnato dalle migliori illustratrici, racconterà il disagio el’amore.
Per tutta la sera selezioni musicali con messaggi subliminali.
Ex, Coppie aperte, drama, rebound fuckers, bresny addicted, lipstick lesbian, tornoetero, ex bestfriend. Sono le benvenute!. Questa serata è anche per loro, cercheremo di renderle più carine e a modo!

● ● MORE:
> https://www.facebook.com/serataamorucci/?fref=ts

————————–————————–——————-
————————–————————–——————-

Monk // C’Mon! // Circolo Arci Roma
Via G. Mirri, 35 – Portonaccio – RM
#staymonk

————————–————————–——————-

INFO:
http://www.monkroma.club/
06 6485 0987
INGRESSO con Tessera ARCI

————————–————————–——————-

COME ARRIVARE:

MONK // Via Giuseppe Mirri, 35 // ROMA

Domenica 14 febbraio workshop exx(x)-libris

Domenica 14 febbraio da Tuba – Roma
Dalle 16,30 alle 20,30workshop exx libris
E-XXX LIBRIS
Corso d’incisione maliziosa su gomma.
A cura di Cecilia Campironi – Studio Arturo

Un laboratorio per imparare a incidere a mano un ex-libris personalizzato, apprendendo le basi della xilografia e dell’incisione su gomma.

Iscrizioni
Per info e iscrizioni scrivere a arturoom@gmail.com specificando nell’oggetto EXXX LIBRIS
Il laboratorio è a numero chiuso e partirà al raggiungimento minimo di 5 iscritti fino ad un massimo di 10.

Il costo del corso è di 60€.
Inclusi nella quota sono i materiali base per l’incisione e una consumazione con stuzzichini offerti da Tuba.

Ogni partecipante tornerà a casa con il suo timbro pronto per personalizzare l’interno dei propri libri.
Una volta incisa infatti, la matrice potrà essere stampata e riprodotta su carta ogni qual volta si vorrà,
con pochi passi e semplici strumenti.

(Il corso è rivolto a tutti e tutte, disegnatori e non. La tecnica si presta anche per chi non ha mai disegnato.
E’ possibile riportare sulla matrice foto e disegni, prestando solo attenzione che le immagini siano ben contrastate
e prive di troppi dettagli)

Cos’è un EX LIBRIS?
Con la locuzione Ex libris (che in latino sta per “dai libri”) ci si riferisce ad una etichetta, solitamente ornata di figure
e motti, che si applica su un libro per indicarne il proprietario.
(Wikipedia)

«Iste liber meus est» recitavano le scritte poste sul frontespizio degli antichi manoscritti: essi costituivano un bene pregiato e perderli comportava un grande danno, economico ed affettivo. Per questa ragione compaiono sui libri, sin dal Quattrocento, scritte che ne certificano la proprietà e scoraggiano l’eventuale ladro. Queste motivazioni continuano ad avere rilevanza anche dopo l’invenzione della stampa a caratteri mobili: ad esse si aggiunge la volontà di personalizzare i volumi, sottraendoli al processo di standardizzazione e omologazione a cui andavano sempre più soggetti. La risposta a tale esigenza è l’invenzione, pochi decenni dopo l’introduzione della stampa nella Germania dei primi tipografi, dell’ex libris, un’etichetta contenente un’incisione di piccolo formato posta sul risguardo del libro.

L’ex libris conosce poi nel Novecento un’esplosione quantitativa e qualitativa mai avuta in precedenza, vedendo accrescere il numero dei collezionisti, delle mostre e degli studi: un pubblico sempre più vasto si avvicina a questa forma d’arte, portandola ad esiti disparati. Tratto dominante di tale diffusione è infatti la grande varietà di stili, linguaggi, dimensioni e tecniche di realizzazione … L’ex libris, allontanandosi dal suo utilizzo originario, diventa un’opera d’arte a sé stante.

(APICE – Archivio della Parola, dell’Immagine e dalla Comunicazione Editoriale)

Gli ex libris possono essere catalogati per periodo, provenienza, tecnica o tematica.
Tra le diverse tipologie è possibile trovare una vasta raccolta di ex libris erotici che per molti decenni sono stati realizzati, scambiati, collezionati segretamente.

Quando?
Domenica 14 febbraio dalle 16,30 alle 20,30
Durata del corso 4 ore

Iscrizioni
Per info e iscrizioni scrivere a arturoom@gmail.com specificando nell’oggetto EXXX LIBRIS
Il laboratorio è a numero chiuso e partirà al raggiungimento minimo di 5 iscritti fino ad un massimo di 10

Dove?
Tuba Bazar, via del Pigneto 39/a, Roma

Quanto?
Il costo del corso è di 60€.
Inclusi nella quota sono i materiali base per l’incisione e una consumazione con stuzzichini offerti da Tuba

Svolgimento del corso:
– Introduzione alla tecnica: caratteristiche, strumenti, storia ed esempi di applicazione
– Approccio alle basi della xilografia ed dell’incisione su gomma
– Progettazione dell’ex libris e approccio pratico all’incisione
– Realizzazione del timbro: incisione e prove di stampa

Mettiamo a disposizione:
Materiale informativo, libri da consultare, matrice di gomma da incidere, sgorbie, inchiostri e tutto il materiale necessario
per incidere e stampare.

Vi chiediamo di venire muniti di:
album per schizzi, una matita grassa (dalla B, B2 etc) e materiale da cancelleria necessario per disegnare.
Chi lo ritiene opportuno potrà anche portare foto o disegni già pronti, prestando solo attenzione che le immagini
siano ben contrastate e prive di troppi dettagli.

Chi?
Il corso è a cura di Cecilia Campironi di Studio Arturo.
Bernadette Moens, Cecilia Campironi ed Elena Campa sono Studio Arturo, uno studio nato nel 2008 che si occupa di illustrazione, grafica, incisione calcografica e stampa artigianale.
studioarturo.com

Cecilia Campironi, diplomata nel 2007 allo Ied di Roma, è illustratrice e creativa.
Dal 2007 gestisce insieme ad altre due illustratrici Studio Arturo, uno studio che si occupa di incisione calcografica
e stampa artigianale, che promuove con la creazione di piccole produzioni e l’organizzazione di workshop ed eventi.
Collabora con scrittori, editori, art director, librai, architetti, grafici, amici e a volte anche con piante ed animali.
www.ceciliacampironi.com

TUBA

Tuba è uno spazio dedicato all’immaginario delle donne: alle loro parole e ai loro desideri, ai loro corpi gioiosi,
alla loro forza politica.
Abbiamo costruito Tuba su un’idea di erotismo quale piacere profondo di ciò che si è e si fa, come forza rivendicativa
in ogni nostro agire. Un erotismo liberato dalle mura della camera da letto, dalla coppia, dalla claustrofobia del buio
e inteso piuttosto come esplorazione del sé, come godimento condiviso e diffuso nel nostro vivere quotidiano.
Prende forma in relazione alle donne che la attraversano – e nel farsi luogo di incontro vuole dare visibilità
alle produzioni di donne che contrastano le abitudini, le discriminazioni, l’oggettivazione, lo sfruttamento.
Tuba solletica le voglie e stimola la creatività attraverso libri, riviste, giocattoli erotici, giochi, cosmetica
e accessori, vino e tisane bio ed eque.
È un luogo fisico – un negozio gestito da donne e pensato per le altre donne – e uno spazio virtuale insieme.
Tutti gli oggetti in vendita nel bazar erotico rimandano a un’idea di sessualità positiva, giocosa, divertente, soddisfacente, lontana da contenuti offensivi e svilenti. Nella libreria delle donne troverete sia narrativa che saggistica, oltre ai fumetti, all’illustrazione e alla fotografia.

www.cybertuba.org