Gruppo di crescita personale sabato 31 novembre ore 11-13 ingresso libero!

“Con-Frontiamoci”

Ciclo di incontri di gruppo

a cura di Alessandra Lops e Paola Grillo

Ingresso libero

Due incontri al mese per incontrarsi, confrontarsi e conoscersi attraverso l’aiuto del gruppo.

Rompere l’isolamento dei propri pensieri rivolgendosi alla condivisione con le/gli altrie/i rende possibile lo sviluppo della solidarietà e della creatività nel considerare nuove soluzioni alle proprie difficoltà.

Quando siamo in gruppo le emozioni si amplificano e diventano più chiare, vengono ascoltate e riconosciute da più persone che vi si identificano nello stesso momento, ed ognuno può sentirsi accolto e non giudicato.

In questi incontri verrà, infatti, sperimentato:

  • come ascoltare, mentre la persona che abbiamo davanti ci parla di sé

  • ascolto attivo”: accogliente, non giudicante ed empatico (Carl Rogers)

  • tecniche di comunicazione efficace (come rimandare un “feedback”)

  • come “sentire” le emozioni ed imparare ad esprimerle

  • imparare a comprendersi attraverso il corpo.

Attraverso queste “tecniche”, unite alla volontà di lavorare su di sé si può giungere ad una reale intimità con l’altro e alla realizzazione del proprio “essere”…

Info: Alessandra Lops – 3479010308 – lops.a@tiscali.it Paola Grillo – 349526278 info@paolagrillo.com

Sabato 24 Ottobre ore 17 caccia al tesoro sull’isola pedonale

LIBRERIA TUBA, CITTADINE ATTIVE e MIA

presentanomegafono

Carta vince:

caccia al tesoro di quartiere sulla costituzione

Dalle ore 17.00: ogni squadra deve essere composta da 1 adult* + bambin* quant* te ne pare. E’ possibile iscriversi dalle ore 16.30 presso la Libreria Tuba, Via del Pigneto 19.

Sabato 24 ottobre dalle 17 ,00 di fronte alla Libreria Tuba

Via del Pigneto 19 Info: tuba.pigneto@libero.it 06 70399437

Giovedi 22 Ottobre h.19 Gabriella Romano presenta “Il mio nome è Lucy. L’Italia del XX secolo nei ricordi di una transessuale”

Libreria TUBA

presenta

Il mio nome è Lucy

L’Italia del XX secolo nei ricordi di una transessuale

lucy

di e con Gabriella Romano

Donzelli editore, 2009

Il secolo breve con occhi diversi: quelli di Luciano, classe 1924, dapprima bambino inquieto della provincia piemontese, poi adolescente diverso nella Bologna Fascista, e subito dopo disertore con l’8 settembre, deportato a Dachau e liberato dagli alleati, e nel dopoguerra trasmigrato a Torino sulle ali del boom economico, dove cambia sesso in pieni anni ottanta per poi tornare, da donna matura, nella casa e nel quartiere che lo hanno conosciuto.Una storia lunga ottant’anni che si intreccia a quella del nostro paese e delle sue svolte sociali, culturali e politiche, e getta luce sui suoi lati più in ombra, sugli espedienti, i luoghi, i linguaggi, le trasformazioni di una diversità sessuale, sempre in bilico tra il segreto e l’esibizione, tra l’insicurezza e la piena rivendicazione di un’alterità consapevole. L’ipocrisia della piccola provincia, il regime, la guerra, la deportazione, il dopoguerra… si dipana in queste pagine l’esperienza di una differenza vissuta “senza rete”.

Giovedi 22 Ottobre ritorna TET -TE la merenda con l’ostetrica

Giovedi 22 Ottobre ore 15  da Tuba: a merenda con l’osterica!

Maitena03-299x264

Un appuntamento per mamme e bimbi/e (0-2 anni) per fare domande e scambiarsi consigli, per affrontare insieme i primi tempi di vita e di genitorialità bevendo un tè.

Durante i pomeriggi di Tet-te sarà a vostra disposizione Chiara Crociani, ostetrica specializzata nei temi dell’allattamento .

Crescita personale dal 17 ottobre

Gruppo di crescita personale

17 e 31 Ottobre dalle 11 alle 13,30

Un ciclo di incontri di gruppo finalizzati alla conoscenza di sé attraverso la condivisione e il confronto con gli altri.

Gli incontri di gruppo offrono momenti di condivisione profonda che arricchiscono e nutrono le persone che ne fanno parte. Condividere esperienze personali in un ambiente non giudicante, in cui ognuno si rispecchi nel vissuto dell’altro, vuol dire entrare in una vera intimità con chi ci circonda. Il gruppo sostiene ogni singolo elemento e ogni singolo elemento sente di appartenere ad un gruppo di persone simili a sé.

Gli incontri sono condotti da Alessandra Lops, Counselor Professionista e Mediatrice Familiare, e Paola Grillo, MusicArterapeuta, Counselor Professionista e Mediatrice Familiare in formazione

Info e contatti: lops.aCHIOCCIOLAtiscali.it

Il costo è di 30 euro a incontro.

Mercoledi 14 Ottobre h 19: presentazione di ” Nuvole e arcobaleni. La cultura GLBT a fumetti”

Mercoledi 14 Ottobre 2009

ore 19.00

Nuvole e arcobaleni. La cultura GLBT a fumetti

copertinaalgozzinodef

edizioni Tunuè, 2009

di e con Susanna Scrivo

Si può capire la cultura omosessuale attraverso la produzione a fumetti? Susanna Scrivo, esperta della materia e grande appassionata, si è fatta portavoce di un’analisi precisa e puntigliosa su tutta la produzione GLBT a fumetti. In Nuvole e Arcobaleni viene analizzata la presenza di storie a tematica omosessuale, dagli USA all’Europa alla sterminata produzione manga giapponese. Dalle opere per gay, a quelle per lesbiche, trans e anche eterosessuali.
Ripercorre i generi, segnala le profonde differenze culturali e allo stesso tempo la diversa efficacia comunicativa del fumetto GLBT: storie d’amore, storie di eros, storie comuni.

Susanna Scrivo (Catania, 1978) si è laureata presso l’Università di Napoli “L’Orientale” con una tesi sulla letteratura giapponese contemporanea. Ha frequentato per un anno la Sophia University di Tokyo, tornando in Giappone in altre occasioni. Attualmente lavora come traduttrice. Per la Tunué ha già curato, insieme a Roberta Ponticello, il volume Con gli occhi a mandorla – Sguardi sul Giappone dei cartoon e dei fumetti (2005), mentre per le Edizioni Iacobelli ha pubblicato il volume Heidi – La bambina delle Alpi (2009).